Cosa puoi fare

Sostieni Vidas

Aiutaci a continuare a garantire assitenza sociosanitaria completa e gratuita a oltre 200 malati inguaribili ogni giorno

Partecipa agli eventi

Gli eventi Vidas sono occasione di incontro con i propri sostenitori e amici, oltre che strumento fondamentale di comunicazione e raccolta fondi. In questo modo l’Associazione riesce a raggiungere un vasto pubblico, intercettando chi già non conosce il suo operato e facendo opera di sensibilizzazione sulla propria missione.

Diventa volontario

Il volontario in assistenza è una figura “professionalizzata”: dopo attenta selezione viene rigorosamente formato con corsi di base e di aggiornamento, ricevendo un sostegno psicologico permanente.
Preziosi sono anche coloro che si prestano a supporto delle iniziative culturali e promozionali e partecipano alla vita istituzionale.

Sostienici come privato

Hai tanti modi per sostenerci, oltre alle raccolte fondi personali: dal 5 per mille alle bomboniere e regali solidali, dalle quote associative ai liberi contributi, dalle donazioni di beni ai lasciti testamentari. Ognuna un segno tangibile della tua vicinanza ai tanti malati che, con le loro famiglie, ogni giorno ci tendono la mano

Sostienici con la tua azienda

I contributi da parte delle aziende sono essenziali perché Vidas possa continuare a garantire i suoi servizi gratuitamente. L’azienda che sostiene Vidas investe in una nuova forma di promozione della sua immagine, testimoniando con un gesto concreto il proprio impegno sociale.

BENEFICI FISCALI ASSOCIAZIONE

Vidas è Organizzazione di Volontariato iscritta nel Registro Generale del Volontariato della Regione Lombardia e pertanto, ai sensi del Decreto Legislativo n°460 del 4/12/97, art. 10 comma 8, è ONLUS di diritto, senza obbligo di iscrizione al Registro delle ONLUS.
Le liberalità erogate in favore della nostra Associazione da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società a partire dal 1° gennaio 2018, ai sensi dell’art. 83 c. 2 del Dlgs n. 117/2017, sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato. Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino alla concorrenza del suo ammontare. In alternativa per le persone fisiche, è possibile detrarre dall’imposta lorda un importo pari al 35% della erogazione in denaro, fino ad un massimo di 30.000 Euro. La detrazione è consentita, per le erogazioni liberali in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).

Per fruire dei benefici fiscali previsti dalla legge, inoltre, bisogna conservare:
• le ricevute di versamento nel caso di donazioni con bollettino postale;
• l’estratto conto della banca in caso di bonifico o assegno;
• l’estratto conto della società emittente per versamento con carta di credito.

Scarica la dichiarazione

BENEFICI FISCALI FONDAZIONE

La Fondazione Vidas è stata inserita nel 2009 nell’elenco dei soggetti aventi per scopo statutario lo svolgimento o la promozione di attività di ricerca scientifica.
Pertanto, ai sensi del D. L. n. 35/2005 e successive modificazioni, le liberalità erogate in favore della nostra Fondazione da parte di persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società, sono deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e nella misura massima di 70.000 Euro annui.

In alternativa, per gli enti soggetti all’imposta sul reddito delle società, è possibile dedurre un importo non superiore a 30.000 Euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato.

 

Scarica la dichiarazione