Ti serve assistenza sanitaria?
11.07.2012  |  Pazienti e famiglie

In un giorno di maggio con il cielo carico di lacrime

Condividi

Oggi è l’ultima volta che entro qui. La mia adorata mamma se ne è andata via in un giorno di maggio con il cielo carico di lacrime. Le stesse che non siamo riusciti a trattenere nonostante ce lo fossimo ripromessi.

Nell’immenso dolore che ci ha colpiti, questo posto ci ha aiutato e soprattutto ha aiutato te, dolce mammina mia, ad addormentarti serenamente.

Grazie di cuore a tutti coloro che ci sono stati vicini, per la dolcezza con la quale hanno assistito la mia mamma fino all’ultimo respiro.

A tutti coloro che passano da qui, un pensiero di forza, coraggio e speranza. La vita e l’amore sono eterni e ci legano ai nostri cari per sempre.

In questo trovate la forza per affrontare anche il più triste e doloroso dei destini.

Io avrei tanto voluto a fianco la mia adorata mamma, soprattutto da che ho in me un’altra vita. Ma sono certa che lei c’è, in ogni mio passo, in ogni mio respiro.

Ti stringo forte cara mamma e non ti lascio più.

Tua Silvia

Scopri tutte le categorie di racconti VIDAS

Operatori
Scopri ora
Volontari
Scopri ora
Donatori
Scopri ora

Scopri tutte
le categorie
di racconti
VIDAS

Novità

La sezione novità è dedicata a te, per rimanere sempre al passo con ciò che succede in VIDAS: qui troverai tutti gli aggiornamenti sulle attività e le nuove possibilità per sostenerci, i prossimi eventi e le iniziative culturali in programma.
Scopri tutti gli articoli

Cultura

Un’intensa attività culturale affianca da sempre quella assistenziale: in questa sezione approfondirai la filosofia ispiratrice di VIDAS e aprirai la mente a una riflessione più ampia su tematiche esistenziali e sociali, sul vivere e sul morire.
Scopri tutti gli articoli
back to top