Il progetto della Casa Sollievo Bimbi

La nuova palazzina si svilupperà su sei piani fuori terra (piano terra più quattro piani e attico) per un totale di 6.440 metri quadrati. In particolare:

  • Il piano terra, oltre alla reception con salottino di attesa, ospiterà il Centro di Ricerca e Formazione con una biblioteca e un’area per l’ospitalità di specialisti italiani e stranieri coinvolti nelle attività di studio, ricerca e formazione e/o familiari dei pazienti provenienti da fuori Milano e impossibilitati a trovare una sistemazione alberghiera.
  • Al primo e secondo piano avranno sede gli uffici di Presidenza, della Direzione Generale, Amministrativi, di Comunicazione e Raccolta Fondi dell’Associazione e della Fondazione.
  • Il terzo piano accoglierà il day hospice, che avrà obiettivi riabilitativi e di consulenza sui sintomi, con attività di supporto psicologico e di sportello sociale; disporrà di ambulatori, studi medici e palestra, oltre ad ambienti per il gioco e per altre attività, completati da un giardino d’inverno.
  • Il quarto piano sarà destinato alla degenza con sei mini appartamenti per l’accoglienza dei minori malati e di uno o più famigliari. Gli spazi saranno organizzati per essere modulabili sul bisogno di gioco e di relazione dei bambini, così come di intimità e socializzazione dei genitori.
  • Al piano attico un auditorium, aule per la formazione e un giardino pensile a disposizione dei bimbi.

Il progetto prevede l’utilizzo di pannelli solari e fotovoltaici e un impianto di cogenerazione per lo sfruttamento della temperature dell’acqua di falda così da realizzare una struttura rispondente ai più aggiornati criteri di risparmio energetico in classe A