Ti serve assistenza sanitaria?

Domande Frequenti

In questa sezione dedicata alle Frequently Asked Questions trovi le risposte ai dubbi che più di frequente emergono rispetto ai nostri servizi di assistenza e a ciò che VIDAS fa: di seguito puoi cliccare su una categoria per leggere le domande specifiche di quella sezione. Puoi anche effettuare una ricerca su argomenti specifici a cui non hai trovato risposta e contattarci tramite il form in basso in caso di bisogno di assistenza.

Emergenza coronavirus

A seguito delle normative emanate per il contenimento dell’emergenza sanitaria alcuni dei nostri servizi hanno subito variazioni, le principali sono consultabili in un aggiornamento dedicato.

Seleziona la categoria di cui vuoi consultare le FAQ oppure scorri per leggere tutti gli approfondimenti.

Cure palliative

Quali sono i farmaci utilizzati nelle cure palliative?

La scelta dei farmaci utilizzati nelle cure palliative dipende dall’intensità e dalla durata del dolore e include antinfiammatori, oppiodi e altre tipologie che possono contribuire al controllo di questi sintomi, tra cui i farmaci cannabinoidi.

Qual è l’obiettivo delle cure palliative?

L’obiettivo delle cure palliative è garantire una migliore qualità di vita alle persone affette da malattie inguaribili, sostenendo anche la famiglia, riducendone il livello di sofferenza e di dolore, sia fisico sia psicologico.

In quali casi si ricorre alle cure palliative?

Si ricorre alle cure palliative quando un paziente è affetto da una malattia per la quale nessun tipo di terapia è in grado di portare ad una guarigione. In questi casi ci si prende cura del malato inguaribile nella sua globalità, allo scopo di garantire a lui e alla sua famiglia la migliore qualità di vita possibile nel tempo che resta.

Quali rischi comporta l’uso di oppioidi e morfina? Queste sostanze creano dipendenza?

Gli oppioiodi, in particolare la morfina, hanno diversi effetti collaterali, che includono la possibilità di creare dipendenza. Questi rischi possono essere tenuti sotto controllo ricorrendo a prescrizioni adeguate alle specifiche esigenze del paziente.

Quanto durano le cure palliative?

Non esiste una durata predefinita, dato che le cure palliative vengono adattate alle specifiche esigenze di ciascuna persona malata, a seconda delle sue condizioni cliniche, piscologiche e del suo contesto sociale e familiare.

Ci sono differenze a livello di trattamento tra cure palliative per adulti e pediatriche?

Le cure palliative pediatriche cominciano per i bambini con life-limiting-conditions spesso già al momento della diagnosi, essendo affetti da patologie inguaribili che condurranno inevitabilmente a una morte prematura, anche se in un tempo molto variabile e non sempre facilmente prevedibile. Nell’approccio terapeutico occorre poi tenere conto anche del periodo evolutivo in cui si trova il bambino o l’adolescente.

Esistono dei requisiti secondo i quali un paziente è eleggibile per le cure palliative?

Possono accedere alle cure palliative i malati di ogni età, affetti da una patologia cronica in fase avanzata e/o progressiva per la quale nessuna terapia è più in grado di condurre alla guarigione (tecnicamente a prognosi infausta). È necessaria la condivisione dell’avvio del percorso di cura da parte del nucleo famigliare, in particolare dal caregiver e, se possibile, da parte del malato, oltre alla valutazione da parte del Medico di Medicina Generale e dallo specialista che ha in cura il malato.

Quali documenti bisogna presentare al colloquio?

Al colloquio di accoglienza è necessario presentare i seguenti documenti: una relazione clinica recente, una fotocopia della carta d’identità e della tessera sanitaria entrambe fronte/retro e la ricetta rossa del medico (non indispensabile in quanto può farla un medico VIDAS in occasione della prima visita).

Cure domiciliari

Come posso richiedere e attivare l’assistenza a domicilio?

Per richiedere assistenza domiciliare in cure palliative è necessario effettuare un colloquio di accoglienza con l’Unità Valutativa di VIDAS, premessa fondamentale per individuare le modalità di cura e il setting (domicilio, degenza e day hospice) più appropriati per ogni paziente e per la sua famiglia.

Se vengo assistito a domicilio, devo provvedere io alle attrezzature?

No, VIDAS fornisce gli ausili necessari e si occupa anche del loro trasporto presso l’abitazione del paziente, nonché della sanificazione dopo l’utilizzo.

Quanto costa l’assistenza domiciliare?

La Legge 38/2010 sancisce che l’assistenza domiciliare in cure palliative è un diritto del malato inguaribile e come tale deve essere gratuita.

Hospice

Quanto dura il ricovero in hospice?

Non è fissato un tempo prestabilito di degenza in hospice: può essere un ricovero di accompagnamento del paziente al fine vita, ma anche un ricovero volto a dare sollievo al familiare caregiver del malato per un breve lasso di tempo. Quando possibile, il paziente viene assistito al suo domicilio, ricevendo le cure continuative e professionali delle nostre équipe e continuando a vivere con i suoi cari all’interno di un ambiente familiare.

Quanto costa il ricovero in hospice?

La degenza in Casa Vidas e in Casa Sollievo Bimbi è sempre gratuita per il malato e per i suoi familiari.

Come posso richiedere l’accesso in hospice?

Per accedere alla degenza in hospice è necessario effettuare un colloquio di accoglienza con l’Unità Valutativa di VIDAS. Durante questo primo incontro conoscitivo, gli assistenti sociali richiedono una serie di informazioni preliminari essenziali per definire il percorso assistenziale più adeguato per il paziente e per la sua famiglia.

Quanti pazienti ci sono in ogni stanza?

In Casa Vidas le 20 camere di degenza sono tutte singole; sono poi previsti degli spazi comuni per la socializzazione dei pazienti. Casa Sollievo Bimbi è composta da sei miniappartamenti per l’accoglienza dei minori malati e di uno o più familiari. Alcuni di questi possono essere uniti tra di loro per favorire la socializzazione dei giovani pazienti, laddove l’équipe curante d’accordo con le famiglie lo ritenga necessario.

Sono permesse le visite? E con quali orari?

Ai parenti è sempre concessa la possibilità di far visita ai malati, senza limiti di orario. In Casa Vidas un familiare può fermarsi anche la notte usufruendo della poltrona letto presente in camera, mentre Casa Sollievo Bimbi è attrezzata per poter ospitare l’intera famiglia del paziente in uno dei miniappartamenti.

Sono previsti il soggiorno e il vitto per il parente di un malato? Quanto costano?

La permanenza in hospice e il pasto sono gratuiti sia nel caso del caregiver che accompagna un paziente adulto, sia per l’intero nucleo familiare che soggiorna con un bambino o un adolescente malato.

Com’è strutturato l’hospice?

L’hospice Casa Vidas è dotato di 20 camere singole, tutte dotate di bagno privato e terrazzino, poltrona letto per un parente, armadio, comodino, scrittoio con sedia, un piccolo frigorifero, televisione e accesso wi-fi. Nella struttura sono presenti anche spazi di socializzazione come la zona pranzo, la biblioteca e l’ampio terrazzo. Anche i sei miniappartamenti di Casa Sollievo Bimbi sono dotati di un letto, un divano letto matrimoniale, dei contenitori con giocattoli, un bagno assistito, un angolo cottura con frigorifero e un tavolo per poter dare il più possibile l’idea di casa; anche qui sono presenti ambienti condivisi, come spazi per il gioco diversificati per età, un teatrino, il bagno assistito con vasca idromassaggio con funzione di igiene e abilitativo e una palestra per la fisioterapia.

Supporto alle famiglie

A quali forme di supporto posso accedere come familiare del paziente?

I familiari dei pazienti in cura con VIDAS possono accedere a diversi servizi di assistenza tra cui il sostegno degli assistenti sociali nella gestione dell’assistenza, incluso il disbrigo di pratiche burocratiche ad essa funzionali, un supporto psicologico in presenza e online, un servizio di orientamento al lutto e l’ausilio dei nostri volontari per la gestione di attività quotidiane e il supporto relazionale.

Lo psicologo è anche a disposizione dei familiari?

Il supporto psicologico è previsto sia per i pazienti sia per i loro familiari, dal momento della presa in carico e per tutta la durata dell’assistenza, così come in seguito, nella fase del sostegno al lutto.

VIDAS fornisce supporto a chi ha subìto un lutto?

Il supporto nelle varie fasi di elaborazione del lutto è parte integrante del lavoro di VIDAS. Esistono diverse modalità di sostegno al lutto, tra cui un supporto psicologico individuale, anche online, e un servizio di orientamento al lutto.

I servizi di supporto alle famiglie sono sempre da associare ai servizi di assistenza al malato?

L’assistenza in cure palliative prevede una presa in carico globale del paziente e dei suoi familiari, ma VIDAS offre anche servizi aperti all’intera cittadinanza, come il servizio di sostegno psicologico al lutto e i servizi di segretariato sociale e consulenza medica per la Terapia del Dolore oncologico.

VIDAS

Non sono residente a Milano: posso comunque usufruire dei servizi VIDAS?

Il servizio di assistenza domiciliare per gli adulti è attivo solo su Milano, Monza e in 112 Comuni dell’hinterland, così come quello nell’ hospice Casa VIDAS. I minori con malattie inguaribili possono usufruire della nostra assistenza in Casa Sollievo Bimbi anche se non residenti a Milano, beneficiando anche di un’assistenza domiciliare telefonica se residenti nelle zone limitrofe a quelle da noi coperta.

Come utilizzate i proventi delle donazioni?

Le donazioni permettono di garantire la continuità dei servizi VIDAS, che ogni anno offre assistenza a oltre 2.000 persone malate inguaribili con reperibilità telefonica 24 ore su 24, sette giorni su sette, permettendo loro di vivere il tempo che resta con dignità e senza dolore.

I servizi VIDAS sono a pagamento?

VIDAS garantisce un servizio di assistenza totalmente gratuita sia per il malato sia per i suoi familiari.

Non abbiamo risposto alle tue domande?

Siamo a disposizione per aiutarti, offrirti chiarimenti e supportarti, sia che tu abbia bisogno della nostra assistenza sia che desideri maggiori informazioni sulle altre attività di VIDAS.

    Cliccando su invia dichiaro di aver letto e compreso l’informativa sulla privacy policy

    back to top
    Stai navigando con Internet Explorer, non tutte le funzionalità di questo sito vengono garantite su questo browser. Per navigare il sito in sicurezza ti consigliamo di usare Chrome, Safari o Firefox.