Ti serve assistenza sanitaria?
21.02.2014

Il tema delicatissimo dell’eutanasia sul bambino

Condividi

Eutanasia a minori, i pediatri dicono no. Così titola un post su Vita.it che vi invito a leggere. Tema delicatissimo quello dell’eutanasia sul bambino, che muove emozioni e apre a immaginari drammatici e diversificati. Personalmente concordo che il mondo dell’infanzia sia troppo diverso da quello dell’adulto per essere trattato allo stesso modo.

John Constable - Studio di cirri

Lo dimostra anche il fatto che, contrariamente a quello che succede per gli adulti, le cure palliative pediatriche riguardano solo in una minoranza dei casi la malattia oncologica – sulla cui chiarezza prognostica, intesa come orizzonte temporale, si può ragionare con una lucidità un po’ maggiore – mentre molto più spesso sono rivolte a patologie croniche e degenerative.

Fondamentale – come evidenziato anche dall’articolo – consentire l’accesso alla rete delle cure palliative anche per i bambini, per garantire alle famiglie una parvenza di normalità, fino in fondo e magari al proprio domicilio.

Costruire una rete di cure palliative pediatriche però è un’impresa non semplice soprattutto perché – grazie al cielo, mi permetto di dire – i numeri sono piccoli ed esiste una grande dispersione territoriale dei pazienti. Per questo sono in molti a sostenere la necessità di integrazione tra enti invianti e enti già attivi sul territorio nelle cure palliative destinate all’adulto.

Scopri tutte le categorie di racconti VIDAS

Operatori
Scopri ora
Volontari
Scopri ora
Donatori
Scopri ora

Scopri tutte
le categorie
di racconti
VIDAS

Novità

La sezione novità è dedicata a te, per rimanere sempre al passo con ciò che succede in VIDAS: qui troverai tutti gli aggiornamenti sulle attività e le nuove possibilità per sostenerci, i prossimi eventi e le iniziative culturali in programma.
Scopri tutti gli articoli

Cultura

Un’intensa attività culturale affianca da sempre quella assistenziale: in questa sezione approfondirai la filosofia ispiratrice di VIDAS e aprirai la mente a una riflessione più ampia su tematiche esistenziali e sociali, sul vivere e sul morire.
Scopri tutti gli articoli
back to top