Ti serve assistenza sanitaria?
18.04.2018

La fine e il principio

Condividi

Per riuscire a lasciare qualcuno (o qualcosa) spesso abbiamo bisogno di un ultimo incontro, un saluto che ci fa nello stesso tempo prendere coscienza del distacco. Sapere che è l’ultima volta cambia molto le cose.

È il senso umano della fine e del principio, un momento saliente, quasi un rituale. Il più semplice forse dei riti di passaggio per incamminarsi verso il proprio destino, cioè per voltarsi, abbandonare e da lì in poi “fare a meno”.

Ci sono casi in cui lasciarsi è veramente doloroso, come quando si dà il saluto finale. Chi sta morendo ha bisogno di vedere per l’ultima volta chi ama o ha amato. Chi assiste i malati in fin di vita sa quanto spesso accade che non si abbandonino alla morte – non è solo un’impressione, è un dato reale –  finché non è arrivato a salutarli un figlio o una persona cara che vive lontano. Ed è oltremodo struggente assistere alla dolorosa “non-attesa” di chi sa che non rivedrà più i famigliari con cui non ha più rapporti da tempo a causa di un litigio.

Se nei rapporti umani restano aspetti non risolti molto importanti non possiamo serenamente andare avanti. Se restiamo malamente agganciati al passato non riusciamo a lasciarci andare a ciò che accade oggi e nemmeno a morire serenamente.

Non è però solo in momenti così radicali che occorre rivedere qualcuno, sono tante le situazioni in cui potremmo testimoniarlo: non è forse capitato a ognuno di noi?

Scopri tutte le categorie di racconti VIDAS

Operatori
Scopri ora
Volontari
Scopri ora
Donatori
Scopri ora

Scopri tutte
le categorie
di racconti
VIDAS

Novità

La sezione novità è dedicata a te, per rimanere sempre al passo con ciò che succede in VIDAS: qui troverai tutti gli aggiornamenti sulle attività e le nuove possibilità per sostenerci, i prossimi eventi e le iniziative culturali in programma.
Scopri tutti gli articoli

Cultura

Un’intensa attività culturale affianca da sempre quella assistenziale: in questa sezione approfondirai la filosofia ispiratrice di VIDAS e aprirai la mente a una riflessione più ampia su tematiche esistenziali e sociali, sul vivere e sul morire.
Scopri tutti gli articoli
back to top